Passa ai contenuti principali

La Manifattura Legnanese

Le vestigia del passato industriale a Legnano visitate durante la giornata del FAI (22-23 marzo.Alcuni scatti che hanno per soggetto la Manifattura Legnanese.


I primi resoconti della stampa dipingono buoni risultati per l'affluenza registrata nei siti visitabili nella città del Carroccio. Tra l'altro la Manifattura è stata oggetto di alcune tra le prime dichiarazioni ufficiali del neosegretario cittadino del PD, Alberto Dell'Acqua  volte a rassicurare i concittadini sulla volontà da parte del partito di maggioranza relativa a Legnano di vigilare sugli edifici che fanno parte della storia cittadina.

Quindi primo piano sulle aree storiche industriali tra le quali spicca il complesso della Franco Tosi che in questi giorni vive il travaglio della trattativa tra Gammon e Termomeccanica. Cito quest'ultima vicenda perchè nelle pagine de giornali anche quest'area risulta oggetto di proposte di riutilizzo.Ma si tratta di un'altra storia(che ha a che fare con IKEA) di cui forse,scriverò in futuro.
Per ingrandire le foto come al solito basta cliccarvi sopra.





Post popolari in questo blog

Insieme per Legnano. Quando la faccia è come il…bronzo.

“Hai la faccia come il…” è una locuzione che normalmente alberga ai bassi livelli nelle conversazioni, recentemente tornata alle cronache dopo essere stata usata come parte del “lessico politico” in una recente assemblea del PD, chiaramente in quella sede censurata.

Un territorio sotto assedio: oggi si decide su ACCAM.

A dispetto del cauto ottimismo che si poteva auspicare alcuni mesi or sono, le novità riguardanti ACCAM e la discarica nel Parco del Roccolo portano nubi nere sul futuro del territorio e sono argomento di cronaca quotidiana.

Ancora polemiche sul Parco ex-Ila (e dintorni).

Ci sono persone che hanno la verità in tasca, certezze cristalline e la convinzione di essere nel giusto.Beate loro.