Passa ai contenuti principali

ANPI chiede la mobilitazione…


ANPI Legnano ha diffuso una nota, giunta anche al sottoscritto, nella quale invita gli iscritti legnanesi ad una serata di solidarietà il prossimo mercoledì 23 ottobre.

La serata,come da allegato screenshot, si terrà nella sede ferita dal grave atto della scorsa settimana,oltre a costituire una risposta politica ad esso servirà a preparare la manifestazione di domenica 27 nella quale si commemora Mauro Venegoni.

La risposta di ANPI
non si limita solamente a questa iniziativa a  mezzo stampa(qui il link) arriva,esplicito l'appello della"sezione ANPI di Legnano (che)chiama tutti gli antifascisti alla mobilitazione per rispondere al grave attentato di chiaro stampo fascista".

Nel leggere i toni duri del comunicato, nel quale è contenuta anche la richiesta di stop ai permessi per i banchetti di formazioni che portano avanti manifestazioni di odio politico, razziale e xenofobo, mi chiedo se si tratti di una svolta locale alla politica "di rimessa" praticata fino ad ora dalla sezione legnanese.

Infatti nel corso degli ultimi mesi se la stigmatizzazione di alcuni presidi delle forze di estrema destra  è pure arrivata, non è corrisposta una presenza attiva sul territorio.
In attesa di toccare con mano gli sviluppi evocati dal comunicato, mi unisco ben volentieri in questo mio foglio virtuale a diffondere entrambe le iniziative.

Post popolari in questo blog

Insieme per Legnano. Quando la faccia è come il…bronzo.

“Hai la faccia come il…” è una locuzione che normalmente alberga ai bassi livelli nelle conversazioni, recentemente tornata alle cronache dopo essere stata usata come parte del “lessico politico” in una recente assemblea del PD, chiaramente in quella sede censurata.

Un territorio sotto assedio: oggi si decide su ACCAM.

A dispetto del cauto ottimismo che si poteva auspicare alcuni mesi or sono, le novità riguardanti ACCAM e la discarica nel Parco del Roccolo portano nubi nere sul futuro del territorio e sono argomento di cronaca quotidiana.

Ancora polemiche sul Parco ex-Ila (e dintorni).

Ci sono persone che hanno la verità in tasca, certezze cristalline e la convinzione di essere nel giusto.Beate loro.