Passa ai contenuti principali

Altomilanese e cambiamenti climatici.Il 28 novembre Legnano si tinge di giallo.

Siamo in vista del traguardo.Il prossimo 28 novembre a Legnano si terrà un’iniziativa di sostegno in occasione della Marcia per il Clima di Roma. 
Il giorno dopo, 29 novembre a Roma la Coalizione italiana Clima
organizza uno degli eventi della grande marcia globale che, lo stesso giorno, coinvolgerà tante città del mondo tra cui  Londra, Berlino, Madrid, Amsterdam, Barcellona, e poi San Paolo, Johannesburg, Sydney, Canberra, Kampala, Tokyo, Dhaka, Bogotà.
Parigi avrebbe dovuto ospitare una di queste grandi mobilitazioni, ma dopo i tragici fatti del 13 novembre che hanno cancellato l’evento, frutto del divieto del governo francese di organizzare le manifestazioni per il clima nella città che ospita il vertice, essa si carica di ulteriore significato per sconfiggere la paura e costruire la pace.
Nell’Altomilanese un gruppo di persone tra le quali il sottoscritto si sono poste la domanda se fosse possibile unire simbolicamente la nostra voce a quella dei tanti(speriamo) che daranno vita alle mobilitazioni della Global Climate March.
La risposta c’è stata, ancora piccola ma contiamo che in questi giorni che ci separano dal 28 possa amplificarsi.
Infatti per chi non potrà partecipare all’iniziativa romana, all’ingresso della ZTL di Legnano in Corso Garibaldi a partire dalle ore 14.30 fino alle 17.30 sosterremo e diffonderemo con un volantinaggio i temi sollevati dalla Coalizione Clima.
Abbiamo pensato che volantinaggio è il mezzo basilare per diffondere tra le persone il messaggio della Climate March, e operare una sensibilizzazione che speriamo venga amplificata dal buon esito delle più grandi manifestazioni che si terranno nel mondo.
Non solo, se la partecipazione avesse buon riscontro di partecipanti proponiamo che anche l’Altomilanese marci, camminando fino alla piazza centrale cittadina. 
Chiediamo a tutti i partecipanti di portare un indumento o un oggetto qualsiasi di colore giallo per evidenziare l'ottimismo e la volontà di cambiare l’immobilismo nei confronti del cambiamenti climatici.
Oltre a questo aspetto che caratterizzerà la manifestazione, facciamo nostro l’appello della manifestazione romana al rifiuto della paura e alla costruzione della pace chiedendo che a Legnano unici simboli che marcino per il clima siano quelli della pace.


In questo link l’evento Facebook

Post popolari in questo blog

Insieme per Legnano. Quando la faccia è come il…bronzo.

“Hai la faccia come il…” è una locuzione che normalmente alberga ai bassi livelli nelle conversazioni, recentemente tornata alle cronache dopo essere stata usata come parte del “lessico politico” in una recente assemblea del PD, chiaramente in quella sede censurata.

Un territorio sotto assedio: oggi si decide su ACCAM.

A dispetto del cauto ottimismo che si poteva auspicare alcuni mesi or sono, le novità riguardanti ACCAM e la discarica nel Parco del Roccolo portano nubi nere sul futuro del territorio e sono argomento di cronaca quotidiana.

Ancora polemiche sul Parco ex-Ila (e dintorni).

Ci sono persone che hanno la verità in tasca, certezze cristalline e la convinzione di essere nel giusto.Beate loro.