Passa ai contenuti principali

25 Aprile

25 Aprile: Fare Legnano ricorda questa data con l'intervento che potete leggere di seguito il cui autore, Giancarlo Restelli ci consente di ospitare nelle pagine virtuali della nostra  associazione.
Con queste poche righe vi invito alla lettura dell'intervento nel foglio di Fare Legnano.
Al Professor Restelli vanno i nostri più sentiti ringraziamenti.Per avere dato la possibilità di unire la nostra voce alle tante che raccogliendo l'appello dell'ANPI nazionale diranno nelle piazze d'Italia un chiaro  e forte NO a quei senatori della destra, che stanno tentando, con una ignobile proposta di legge, di abrogare la XII disposizione transitoria della Costituzione che vieta la riorganizzazione del partito fascista.E sempre per riecheggiare le frasi dello stesso appello per ribadire in questo 25 aprile  che dalla Liberazione non si torna indietro.Da tutte le piazze, vie, scuole,caserme, mostrare ancora una volta, e questa volta di più, il volto dell’Italia più bella e civile: quella che non dimentica. L’Italia democratica e antifascista.

Commenti

Post popolari in questo blog

Insieme per Legnano. Quando la faccia è come il…bronzo.

“Hai la faccia come il…” è una locuzione che normalmente alberga ai bassi livelli nelle conversazioni, recentemente tornata alle cronache dopo essere stata usata come parte del “lessico politico” in una recente assemblea del PD, chiaramente in quella sede censurata.

Un territorio sotto assedio: oggi si decide su ACCAM.

A dispetto del cauto ottimismo che si poteva auspicare alcuni mesi or sono, le novità riguardanti ACCAM e la discarica nel Parco del Roccolo portano nubi nere sul futuro del territorio e sono argomento di cronaca quotidiana.

Ancora polemiche sul Parco ex-Ila (e dintorni).

Ci sono persone che hanno la verità in tasca, certezze cristalline e la convinzione di essere nel giusto.Beate loro.