Passa ai contenuti principali

Buone feste 2012



Si fa per dire…Infatti tutto tranne che di festa,intesa come relax,saranno per il sottoscritto questi ultimi giorni del dicembre 2012 che a parte la pausa natalizia, saranno occupati con il lavoro e le Primarie di SEL del 29 dicembre.
Ma a parte lo stress da Natale, il momento è denso di avvenimenti interessanti,scegliendone uno per attualità (e passione); l'agenda Monti e la conferenza stampa del presidente del Consiglio che hanno rimescolato le carte per i prossimi due mesi che volenti o nolenti affronteranno, al limite subiranno, a seconda dei punti di vista,gli Italiani.
 Molto meno interessante, purtroppo scontato quanto intanto avviene nel mondo reale dove non passa giorno senza notizie tragiche, drammatiche, come minimo sconcertanti.
Un caso? Quello del bacio tra due ragazze nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Acilia un gesto di affetto il cui risultato inaspettato è stato scatenare una reazione da parte di un carabiniere che definire spropositata (allo stato attuale della mia conoscenza dei fatti)è un eufemismo.
E quindi per non rattristarci/mi accantoniamo, solo temporaneamente purtroppo, questi fatti insieme se possibile a quanto di negativo ci circonda.
Buone feste a tutti quindi.
Colgo l'occasione insieme agli auguri per segnalare che Fare Legnano ospita due scritti del professor Restelli che riguardano il Natale e due fatti avvenuti in prossimità di esso.

Commenti

Post popolari in questo blog

Insieme per Legnano. Quando la faccia è come il…bronzo.

“Hai la faccia come il…” è una locuzione che normalmente alberga ai bassi livelli nelle conversazioni, recentemente tornata alle cronache dopo essere stata usata come parte del “lessico politico” in una recente assemblea del PD, chiaramente in quella sede censurata.

Un territorio sotto assedio: oggi si decide su ACCAM.

A dispetto del cauto ottimismo che si poteva auspicare alcuni mesi or sono, le novità riguardanti ACCAM e la discarica nel Parco del Roccolo portano nubi nere sul futuro del territorio e sono argomento di cronaca quotidiana.

Ancora polemiche sul Parco ex-Ila (e dintorni).

Ci sono persone che hanno la verità in tasca, certezze cristalline e la convinzione di essere nel giusto.Beate loro.