Passa ai contenuti principali

San Paolo "in-fiamma-to" dalla protesta nera?


Proprio per niente.Oggi si è tenuto il presidio legnanese organizzato da due note sigle di estrema destra attive sul territorio, secondo quanto riportato dai comunicati "per protestare contro la presenza dei rom nell'ex villa Bertani, situata vicino all'Inps".
La manifestazione ha avuto luogo nel parcheggio tra le vie Podgora e Liguria.
Ad in-fiamma-re il tardo pomeriggio domenicale tuttavia non sono bastate le sparute avanguardie in maglietta(niente camicia visto il periodo)nera.

Ugualmente (constatazione più confortante) il quartiere stesso non sembra avere risposto alle avances dei camerati, il piazzale antistante la sede INPS di Legnano immortalato nella mia foto che apre il post, mostra chiaramente la scarsezza di pubblico presente quando la manifestazione era in atto da parecchio.
Ad essere buoni gli occupanti del blindato dei Carabinieri insieme a quello della Polizia (non presente nella foto in quanto defilato) erano in numero maggiore dei militanti di FT e GdF(Gioventù della Fiamma).
I residenti del quartiere non sembrerebbero avere migliorato di molto l'affluenza.
Evidentemente né la passione né la protesta sono state sufficienti ad "accendere" la giornata, quanto il caldo, che invogliava il prolungamento della siesta, ma che non deve fungere da alibi di sorta per la neocostituita sezione cittadina di FT.
Il tentativo di "riportare d'attualità la presenza dei rom", operato dai fascisti è incappato in una "magra" ancor più evidente del corteo da essi organizzato con simili intenti nello stesso quartiere San Paolo nel settembre 2012.
Anche questa iniziativa (faccio riferimento al comunicato stampa e ad alcune polemiche correlate, i resoconti giornalistici della giornata odierna sono in fase di pubblicazione)ha trovato abbastanza eco nelle pagine dei giornali probabilmente unico obiettivo nel breve termine per le due formazioni citate a cui a mio modo di vedere non importa nulla di proporre soluzioni o di dare risposte, ma solo di promuovere la loro ideologia.
Tuttavia intravedo il rischio che un'eccesso di quiescenza nelle risposte a queste provocazioni possa degenerare la situazione, una massima infatti recita, se non erro. "la goccia scava la pietra"…

Commenti

Post popolari in questo blog

Insieme per Legnano. Quando la faccia è come il…bronzo.

“Hai la faccia come il…” è una locuzione che normalmente alberga ai bassi livelli nelle conversazioni, recentemente tornata alle cronache dopo essere stata usata come parte del “lessico politico” in una recente assemblea del PD, chiaramente in quella sede censurata.

Un territorio sotto assedio: oggi si decide su ACCAM.

A dispetto del cauto ottimismo che si poteva auspicare alcuni mesi or sono, le novità riguardanti ACCAM e la discarica nel Parco del Roccolo portano nubi nere sul futuro del territorio e sono argomento di cronaca quotidiana.

Ancora polemiche sul Parco ex-Ila (e dintorni).

Ci sono persone che hanno la verità in tasca, certezze cristalline e la convinzione di essere nel giusto.Beate loro.