Uniti per governare il territorio…

Non è bastata la bella giornata, che con il passare delle ore ha preso il posto della fredda e umida mattinata con cui era iniziato questo secondo giorno di marzo, a  rendere altrettanto splendida la manifestazione per la salvaguardia del territorio contro l'insediamento di Ikea.

L'affluenza non è stata "eccezionale"come l'occasione richiedeva a mio modo di vedere,tuttavia si è trattato di un concentramento di persone a cui la zona interessata non è abituata da tempo.
Giudicherei in un paio di centinaia (a cui vanno aggiunti quanti tra gli organizzatori non hanno partecipato per questioni logistiche alla marcia) le persone che si sono mosse dalla piazza del mercato di Cerro Maggiore per raggiungere l'omologa piazza del comune confinante di Rescaldina, attraversando la zona interessata dal progetto della multinazionale "svedese".
Nel merito della questione riguardante il progetto non ho molto da aggiungere oltre a quanto a suo tempo scritto(alcuni link sono raggiungibili cliccando Qui e QUI) mentre alla cronaca spetta quanto le compete.
Infatti già nel TG regionale delle ore 14.00 è presente un servizio sull'iniziativa odierna (il cui screenshot è visibile in galleria e visibile nel formato originale da questo link)e soprattutto sono convinto che l'eco mediatico della marcia possa diffondere ancora di più il messaggio a salvaguardia del territorio incluso in essa.
Autore foto: A.Barcucci.










Commenti

Post popolari in questo blog