Passa ai contenuti principali

Climate Games: un resoconto in video.

Inizio il 2016 segnalando un articolo tratto dal sito di Sinistra Ecologia Libertà in cui si descrivono i Giochi del clima che in contemporanea al vertice sul Clima di Parigi sono riusciti - partendo dalla capitale francese e nonostante i divieti- a creare la più grande azione di disobbedienza del mondo,almeno secondo quanto letto.
Per oltre 14 giorni, 124 squadre hanno dato vita a 214 azioni pacifiche in tutto il mondo. Dal Portogallo a Parigi, da New York a Melbourne, dalla Gran Bretagna alla Svizzera, i Giochi hanno ribadito -tra l’altro- l’intento degli organizzatori di  non sottomettersi alla politica dell’autoritarismo che spegne le libertà in nome della sicurezza.
Nella pagina Facebook dei Climate Games si anticipa che l’appuntamento viene rinnovato per il prossimo, maggio quando i “movimenti” bloccheranno le infrastrutture delle energie fossili.


Rimando la lettura e la visione del video in cui compaiono alcune delle azioni realizzate durante il COP 21,nei link sottostanti.
Il primo link rimanda al sito di SEL, il secondo incorpora il post apparso nella pagina dei Climate games su Facebook(non sono sicuro che sia visualizzabile da chi non possiede FB).




Dear gamers, the world’s largest Disobedient Action Adventure Game is over! While the UN played with words during COP21...
Posted by Climate Games on Martedì 5 gennaio 2016

Commenti

Post popolari in questo blog

Insieme per Legnano. Quando la faccia è come il…bronzo.

“Hai la faccia come il…” è una locuzione che normalmente alberga ai bassi livelli nelle conversazioni, recentemente tornata alle cronache dopo essere stata usata come parte del “lessico politico” in una recente assemblea del PD, chiaramente in quella sede censurata.

Un territorio sotto assedio: oggi si decide su ACCAM.

A dispetto del cauto ottimismo che si poteva auspicare alcuni mesi or sono, le novità riguardanti ACCAM e la discarica nel Parco del Roccolo portano nubi nere sul futuro del territorio e sono argomento di cronaca quotidiana.

Ancora polemiche sul Parco ex-Ila (e dintorni).

Ci sono persone che hanno la verità in tasca, certezze cristalline e la convinzione di essere nel giusto.Beate loro.