Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2017

Non più emergenza, il mal d'aria è cronico. Come le non-scelte di chi ci amministra.

Immagine
Emergenza smog? Per il sottoscritto assolutamente no. Non si tratta di emergenza, ma pura e semplice normalità. E di fronte al reiterarsi delle condizioni che contribuiscono a mettere a rischio i polmoni di coloro che condividono come noi legnanesi il catino della “valpadana”, lo scenario non cambia negli anni: soffriamo di “mal d’aria”.  Un’aria malata che condiziona la nostra salute. Sulla quale si è scritto di tutto, della quale probabilmente sappiamo molto, in buona compagnia coi nostri amministratori che affiancano alla conoscenza le competenze sulle normative, ma purtroppo a questa sapienza diffusa non corrispondono azioni efficaci per combattere gli effetti deleteri della scarsa qualità dell’aria che respiriamo. Anche in questo blog ho scritto in diversi post sulla questione legata all’inquinamento atmosferico, compreso i ritardi, le negligenze  o i paradossi (vedi la centralina legnanese di monitoraggio degli inquinanti) degli amministratori locali. Mi è quindi difficile aggiunge…

Legnano in Comune e Referendum del 22 ottobre.

Immagine
Il volantino che apre il post rappresenta la forma grafica per chi volesse conoscere molto sinteticamente la posizione di Legnano in Comune sul referendum del 22 ottobre. Saremo nella città tra una manciata di giorni.Infatti l'appuntamento, a cui manca solo l'ufficialità della comunicazione alla stampa, è per sabato 14. Trattandosi di anticipazione non fornisco altri dati riservandomi di aggiornare il post a tempo debito.